Castel Drena

Castel Drena si estende sul suggestivo deserto delle Marocche, un fenomeno naturale di natura glaciale che ha portato alla formazione di una distesa di macigni di 187 milioni di metri cubi. 

Probabilmente Castel Drena sorse su un preesistente villaggio preistorico nel XII secolo. La famiglia da Seiano, primi possessori del castello, lo usarono come strumento di controllo delle vie di comunicazione tra Trento e il Garda. Proprio per questa sua posizione strategica fu molto conteso nel corso del Medioevo, in quanto era inattaccabile dalle fiamme, difeso da due ordini di mura e imprendibile con i mezzi di assalto del tempo. La costruzione è in stile essenzialmente romanico con qualche elemento gotico e cinquecentesco. Nel castello si trovano anche tracce di una piccola chiesetta dedicata a S. Martino.
Il castello è visitabile durante tutto il corso dell’anno.

Tipologia di luogo
Castello
Collocazione geografica

Come arrivare

Venerdì, 11 Marzo 2016